Pagine

giovedì 19 aprile 2007

Gli Illustratori tolkieniani

Di seguito i link per i siti personali dei maggiori illustratori tolkieniani.

Illustratore americano, molto apprezzato per i suoi paesaggi “fantastici” riprodotti su libri, calendari e in molti giochi di carte (Magic per citarne uno...)
Autore di diverse carte del gioco MiddleEarth: The Wizards Collectable card Game della Iron Crown Enterprises

Autore di diverse carte del gioco MiddleEarth: The Wizards Collectable card Game della Iron Crown Enterprises

Bakshi è il regista e disegnatore di film di animazione per il cinema e per la televisione.
Tra le sue molte realizzazioni spicca “The Lord of the Rings”, realizzato nel 1978.

L’illustratrice preferita di J.R.R.Tolkien (secondo le stesse parole dello scrittore). Ha illustrato la versione originale delle Cronache di Narnia di C.S.Lewis e romanzi di Tolkien come Il Cacciatore di Draghi, Le Avventure di Tom Bombadil, Albero e Foglia e Il Fabbro di Wotton Major; oltre ad aver lavorato ad almeno altri cento libri. Inoltre, ha realizzato le copertine inglesi del Signore degli Anelli del 1968 in paperback, oltre alle versioni poster delle mappe dei libri. Nata a Hove, in Sussex, la Baynes visse per i primi anni in India, per poi spostarsi in Inghilterra per frequentare la Slade School of Fine Art: dopo aver lavorato per il Ministero Britannico della Difesa divenne illustratrice a tempo pieno. Sposò Fritz Otto Gasch.

Autore di diverse carte del gioco MiddleEarth: The Wizards Collectable card Game della Iron Crown Enterprises

Tra le sue innumerevoli realizzazioni, spiccano le scenografie per il cartone animato “Back to Eptar” e le illustrazioni per Il gioco di carte “Game of Thrones”, recente collaborazione con la casa editrice americana Fantasy Flight Games. Ha realizzato il Museo in Svizzera dedicato interamente a Tolkien, Greisinger Museum.

E’ la più importante illustratrice di libri per ragazzi e per l’infanzia polacca; a soli 30 anni ha già illustrato oltre 60 libri ed ha vinto il primo premio per la migliore illustrazione a colori a Eurocon 2000.

Non è solo uno dei più conosciuti e apprezzati illustratori dei libri di Tolkien editi in Italia, ma un artista completo e capace di provocare, attraverso la sua arte, forti emozioni. Consiglio vivamente di “scoprire” questo artista vistando il suo sito, lasciandosi trasportare dalle mille sensazioni capaci di accarezzare lo spirito come ben pochi artisti sanno fare.

Geniale illustratore americano che utilizza una tecnica artistica particolarissima che miscela le tecniche tradizionali alla digital-art.

Nota artista americana; ha realizzato illustrazioni per centinaia di giochi di società .
Autrice di diverse carte del gioco MiddleEarth: The Wizards Collectable card Game della Iron Crown Enterprises

Illustratrice italiana che ha una mostra itinerante con sue realizzazioni sul SdA .

Originalissimo pittore sloveno.

Garland è il più famoso pittore fantasy inglese; negli anni ottanta ha prodotto diverse opere tratte dai libri di Tolkien, riprodotte su libri e calendari.Ha una galleria dove espone tutte le sue opere a Launceston, in Cornovaglia.

Celebre illustratore dell’edizione francese dell’ Hobbit

Il bravissimo Giancola ha illustrato copertine per libri su Tolkien e diverse carte del gioco MiddleEarth: The Wizards Collectable card Game della Iron Crown Enterprises.

Uno dei più importanti illustratori fantasy al mondo; sue opere sono esposte in diverse gallerie internazionali. Nel 1994 è stato insignito del premio Hugo Award dalla World Science Fiction Convention.

Nomi storici, fondamentali per quanto riguarda il mondo dell’illustrazione (Spiderman, Superman, la serie di Guerre Stellari, oltre a diversi lavori per la Disney tra i quali “Il Re Leone”).
E’ dagli anni ’70 che i due fratelli Hildebrandt dipingono a due mani splendide tavole tratte dai libri di Tolkien. Illustratori dei primi calendari realizzati dalla Tolkien Enterprises, hanno dato il volto a molti dei personaggi del Signore degli Anelli.

E’ il più amato pittore della “Terra di Mezzo”.
Ha dato il volto ai personaggi del film di Peter Jackson ed ha lavorato al fianco del regista neozelandese per il periodo necessario alla realizzazione della trilogia cinematografica .
Howe ha una sua galleria personale in Francia, a Parigi .

Docente di illustrazione a New York-Rhode Island alla Rhode Island School of Design è un importante illustratore fantasy americano
Autore di diverse carte del gioco MiddleEarth: The Wizards Collectable card Game della Iron Crown Enterprises

Importante illustratore fantasy spagnolo.E’ autore di illustrazioni per l’enciclopedia su Tolkien di prossima uscita in America.

Uno dei più importanti illustratori americani. Ha realizzato le illustrazioni del Tolkien Calendar del 1994 .

Innumerevoli le realizzazioni di Alan Lee.
Ha dato vita ad orchi, fate, gnomi ed è uno dei più celebri illustratori fantasy al mondo.
I suoi splendidi paesaggi sono stati ripresi da Peter Jackson per creare la Terra di Mezzo del film.

Noto disegnatore di fumetti italiano; in questo periodo sta ultimando le illustrazioni per due libri di genere fantasy realizzati per gli importanti editori francesi “Les Humanoides Associés” e “Del Court”.

Uno tra i più apprezzati artisti italiani, autore del calendario di Tolkien – Rusconi del 1998.
Una sua illustrazione sull’edizione italiana del libro “I Regni di Tolkien” e diverse sue illustrazioni riprodotte in pubblicazioni curate dalla STI. E’ l’autore del celeberrimo “Gandalf blu” una delle opere più diffuse nel web.

Montanini è il più famoso illustratore italiano di opere Tolkieniane non solo per il numero di carte realizzate nel 1996 per il gioco di carte edito dalla Iron Crown Enterprise e per il calendario 2000 Rusconi e le sue opere sono presenti nel Greisinger Museum, il più importante museo tolkieniano al mondo. Montanini ha frequentato l'Accademia d'Arte e l'Accademia di Belle Arti di Brera a Milano Ha un’esperienza ventennale come docente, ed è attualmente consulente e  docente presso l’Istituto Europeo di Design di Milano. Il suo lavoro come insegnante, abbinato a quello di un illustratore, si colloca tra le sue più importanti esperienze di vita. Ha collaborato con Rusconi, Mondadori, Longanesi ed Editrice Nord.. Montanini contribuito al gioco di carte, The Lord of the Rings per la Iron Crown Enterprises, per la quale ha fatto molte schede (ha creato la più famosa carta in "The One Ring"). Dal 1996 al 1999 ha anche coordinato la produzione artistica di Stratelibri di Milano, lavorando in varie forme, tra cui la realizzazione delle illustrazioni di copertina, il manuale di gioco per Il Signore degli Anelli, Stormbringer e Fantasy Warrior.
Addenda personale: Ho conosciuto Angelo all'inaugurazione speciale del Greisinger Museum del settembre 2013 - è l'artista italiano che espone più opere nel Museo svizzero - qui alcune foto di quella meravigliosa giornata.

Ted Nasmith (Canada)
Nasmith è attualmente considerato insieme ad Alan Lee e John Howe il più importante illustratore del “mondo” di Tolkien. Dagli anni ottanta realizza illustrazioni tratte dai libri dello scrittore sudafricano.

E’ art director di una importante compagnia telefonica tedesca. Da ammirare le sue realizzazioni ad olio su tela di grandissime dimensioni.

Uno dei più noti illustratori inglesi.
E’ tra l’altro il realizzatore delle illustrazioni per diversi giochi di società premiati a livello internazionale (Colonie di Cathan,, Quo Vadis, Tigri ed Eufrate ecc...).
Autore di diverse carte del gioco MiddleEarth: The Wizards Collectable card Game della Iron Crown Enterprises

Noto illustratore americano ha illustrato le tavole de "Lo Hobbit a fumetti” per la Ballantine Book, libro poi tradotto e distribuito in tutto il mondo (in Italia dalla Bompiani) .

Famosissimo illustratore inglese ha illustrato libri per Terry Pratchett, Philip Pullman, AlanGarner, Brian Jacques, Diana Wynne Jones, Ursula Le Guin ecc....